PaginaZero

RIVISTA DI CULTURE DI FRONTIERA

Archive for settembre 2007

s.borsellino@teleware.it

Posted by paolo fichera su settembre 29, 2007

E’ pubblicata sul blog di Luigi Metropoli (Vocativo), a questo indirizzo, http://vocativo.splinder.com/post/14050998#more-14050998 , la lettera dell’ing. Salvatore Borsellino (fratello del giudice Paolo, ammazzato dalla mafia 15 anni fa), di cui alcuni di voi sono già a conoscenza (circola in rete da luglio ed è facilmente rintracciabile inserendo il suo nome e cognome nel motore di ricerca). Chi volesse sapere di più sul suo progetto, collaborare in qualche modo, può prendere anche contatti con lui.

Salve a tutti,
sono Salvatore Borsellino, fratello del Giudice Paolo.
Sto lavorando ad un progetto per riuscire a portare le voci di chi sta dentro la rete ed è sensibile a problematiche quali la lotta alla mafia e all’ignavia a questo riguardo dei politici di ogni parte, a raggiungere il maggior numero di persone possibile superando l’ostracismo dell’informazione.
Chi volesse partecipare a questo progetto, sia come parte attiva che come parte passiva, mi scriva.
Il mio indirizzo e-mail è :
s.borsellino@teleware.it.
Un saluto a tutti
Salvatore Borsellino

Posted in MONDO | Leave a Comment »

Lesja Ukraïnka (1871-1913), poetessa ucraina

Posted by pasha39 su settembre 28, 2007

UNA PAROLA

(Racconto di un indigeno del Nord)

Ve n’erano tre, di forestieri;
ora non più. Uno morì subito,
non appena arrivò,- era debole,
come una fanciulla, sprigionava fuoco,
nulla mangiava, solo neve e ghiaccio,
per quello morì. Il secondo “forestiero” se ne
andò, non so dove, forse a casa,
o forse più lontano, non capimmo
quel che disse. E il terzo rimase
qui a lungo. Viveva da solo in casa,
non voleva nessuno. Andavo da lui,
ci andava mio figlio e anche i vicini.
Leggi il seguito di questo post »

Posted in POESIA, Poesia: UCRAINA | 2 Comments »

DIAMO UN CALCIO ALLE PAROLE

Posted by paolo fichera su settembre 17, 2007

Associazione Giochi Antichi Verona – Rivista letteraria PaginaZero

Presentano

DIAMO UN CALCIO ALLE PAROLE

Una serata di letture, musica, calcio, parole…

Sabato 22 settembre – ore 22
Piazza dei Signori – Verona

Torna “Diamo un calcio alle parole” per un’occasione speciale, la quinta edizione di “Tocatì”, festival internazionale dei giochi di strada (www.tocati.it). In una delle più belle piazze di Verona, si leggerà di e sul calcio attraverso una lettura che ha fatto il giro del Friuli Venezia Giulia negli ultimi anni.

Si tratta di un vero e proprio happening di letture e musiche che coinvolge i lettori e gli appassionati di calcio e di sport. Questo reading, poco teatrale, vuole riappropiarsi del concetto di lettura pubblica. Si ritrovano Mauro Daltin, Maurizio Mattiuzza, Paolo Patui, insieme alla chitarra e alla voce di Renzo Stefanutti, alle percussioni di Ivano Contardo e Giovanni Fortunato per leggere brani di un calcio scomparso, cantare le gesta delle piccole squadre, ridere del calcio di oggi.

Chi l’ha detto che il calcio è solo un esercizio fisico? O una squallida questione di business? O un qualcosa che ha che fare con doping e moviole, veline e insulti da Bar Stadio?
A dimostravi il contrario scenderanno in campo Renzo Stefanutti con la sua chitarra e le sue canzoni, Giovanni Fortunato e Ivano Contardo alle percussioni, nonché Mauro Daltin, Maurizio Mattiuzza e Paolo Patui che leggeranno : Alessandro Baricco, Paolo Rossi, Roddy Doyle, Maurizio Mattiuzza, Paolo Patui, Pier Paolo Pasolini, Osvaldo Soriano, Antonio Skàrmeta, Stefano Benni e di chissà chi altro ancora.
Una serata dedicata al calcio e alla letteratura e alle mille partite reali o vagheggiate che le parole di uno scrittore sono capaci di farci vivere all’insegna di quella spontaneità che il calcio miliardario e parolaio ha ormai cancellato nelle nostre menti.
Una serie di letture e di canzoni capaci di descrivere la forza emotiva e la passionalità del calcio, anche nella sua forma più primaria e disincantata come può essere una partita fra ragazzi giocata in una piazza dalle porte immaginarie e dall’erba inesistente. Rivive così la voce di alcuni scrittori che hanno saputo regalare, attraverso i propri libri, una dimensione magica ed eroica al calcio e allo sport in generale, evocando attraverso un dribbling mancato o un gol subito, speranze e delusioni ma anche e soprattutto una inesauribile voglia di vivere e dire.

Ingresso libero. L’uscita pure
www.tocati.it
www.rivistapaginazero.net
redazione@rivistapaginazero.net

Posted in COMUNICATI STAMPA | Leave a Comment »

Spaziopensiero. Diario da Sarajevo#12

Posted by Mauro Daltin su settembre 13, 2007

di Sandra Castelnuovo*

Sapna, 4 Agosto 2007

Siamo in quattro macchine, un po’ di italiani e un po’ di bosniaci.
Ðenuma – ma si fa chiamare Jenny – ci corre incontro e ci dice di fare in fretta. Che pazienza ci vuole con lei! Praticamente un caporale: tutto deve essere sotto il suo controllo. E appena le mostri un po’ di disponibilità non ti lascia più. Ci teniamo un po’ alla larga da lei, difficile gestirla insieme a tutti quei bambini con i quali facciamo animazione la mattina.

Per strada i cartelli in cirillico sono il punto di partenza per parlare un po’ con i volontari di ciò che è stato Srebrenica. Concetti, numeri, fatti storici.

Le bandiere bosniache annunciano da lontano il memoriale di Potočari. Entro con la testa e il cuore di chi ci è già stato altre volte e sa cosa aspettarsi. Con sorpresa Seldin, 16 anni, mi dice che lui non ci è mai stato. Camminiamo insieme lungo l’interminabile elenco di nomi. Si ferma per contare quanti Gusić ci sono. Non li conosce, ma hanno il suo stesso cognome. Scuote la testa. Leggi il seguito di questo post »

Posted in SPAZIO PENSIERO. DIARIO DA SARAJEVO | Leave a Comment »

Il nuovo libro di Božidar Stanišić

Posted by Mauro Daltin su settembre 11, 2007

bozidar1.jpg

Il cane alato dal 20 ottobre in libreria

Il libro raccoglie sette racconti dello scrittore bosniaco residente nel nostro Paese da alcuni an-ni. Seppure composte lungo un considerevole arco di tempo, tra il 1991 e il 2006, le storie che formano questa silloge si presentano al lettore con carattere di forte omogeneità.
Stanišić sembra declinare un’unica vicenda, profondamente vissuta, nelle differenti, specifiche angolazioni fornite di volta in volta da un personaggio, un’ambientazione, uno spunto narrativo. All’interno di uno scenario chiaramente connotato (le terre tra Italia e Penisola Balcanica) i protagonisti dei racconti si ritrovano, per scelta o per necessità, a mettere in discussione giudizi, valori, prospettive personali e familiari. In particolare, è il confronto con culture altre a sollecitare discussioni e ripensamenti, a generare crisi. Leggi il seguito di questo post »

Posted in LIBRI | Leave a Comment »

“Con il cuore nei giorni di Genova” di Davide Rossi

Posted by Mauro Daltin su settembre 5, 2007

Davide Rossi, Con il cuore nei giorni di Genova, Alea editore, Milano 2007

Recensione di Stefano Fregonese

Qui ci attendeva il treno e la scorta per il viaggio. Qui ricevemmo i primi colpi: e la cosa fu così nuova e insensata che non provammo dolore, nel corpo né nell’anima. Soltanto uno stupore profondo: come si può percuotere un uomo senza collera?
Primo Levi, Se questo è un uomo

La citazione non sembri sproporzionata. Lo stesso Levi condividerebbe l’allarme e l’angoscia a cui, con la sua vita e la sua opera, ci ha spronato e sempre ci sprona affinché manteniamo vigile attenzione al manifestarsi del pericolo. Il pericolo è la violenza inutile, non mentalizzata. L’aggressione che accade improvvisa e provoca, ancor prima del dolore, lo stupore.
Lo stupore pervade ogni riga della cronaca dei fatti di Genova che Davide Rossi decide di pubblicare oggi a sei anni di distanza. Sei anni dopo averli vissuti in prima persona, avendo evitato i colpi al corpo ma non quelli all’anima. Leggi il seguito di questo post »

Posted in LIBRI | Leave a Comment »

Rassegna “NONC’E’VERSO – le parole e le musiche con gli autori”

Posted by paolo fichera su settembre 2, 2007

Rassegna
“NONC’E’VERSO – le parole e le musiche con gli autori”

Terza edizione

Presso la Corte Darko Bratina, in piazza Vittoria a Gorizia

(in caso di maltempo gli incontri si tengono all’interno del Bar Vittoria, sulla corte stessa)

la rassegna è curata da Giovanni Fierro

per info:
tel. 0481 53 21 28 (libreria Equilibri)
equilibri.libreria@libero.it

IL PROGRAMMA:

Giovedì 13 settembre 2007

h.21

inaugurazione della videopoesia installazione
TATUAGGI

di ANTONELLA BUKOVAZ

Proiezione video con sonoro costituito dalle poesie della raccolta Tatuaggi e dei testi inediti Esercizi per l’ingenuità (entrambi di A.Bukovaz) con inserto musicale composto per tromba e sintetizzatore.

Intervento musicale di Sandro Carta.
Leggi il seguito di questo post »

Posted in ARTI LUNGO LE FRONTIERE | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 27 follower