PaginaZero

RIVISTA DI CULTURE DI FRONTIERA

Archive for ottobre 2007

Sul Mar Nero si incontrano gas e politica

Posted by paolo fichera su ottobre 27, 2007

mar_nero.jpg

Sul Mar Nero si incontrano gas e politica

di Francesco Bellini

A partire dal 1 gennaio 2007, con l’ingresso della Romania e Bulgaria nelle fila dei paesi membri della Ue, il mar Nero si è posto al centro dell’attenzione delle due aree geografiche che ne delimitano i suoi confini, Russia ed Unione Europea. Si tratta di uno spazio strategico, dove si concentrano molte controversie che riguardano i già problematici rapporti tra Mosca e Bruxelles. Con una superficie poco superiore ai 420.000 km2, questo spazio relativamente piccolo di mare non sembra interessare troppo agli europei, ma è proprio in questa zona che bisogna cominciare a prendere in esame questioni di rilievo: le future vie degli idrocarburi, le migrazioni clandestine, i trafficanti di armi e droga, l’espansione della democrazia e la creazione di una stabilità politico-economica nel sud-est europeo e nel Caucaso.

Dopo il Baltico ed il Mediterraneo, il mar Nero diventa il terzo mare d’Europa per importanza strategica. Durante la guerra fredda era una zona statica, divisa tra il blocco comunista e la Turchia, membro della Nato dal 1951. Gli sconvolgimenti seguiti alla caduta del muro di Berlino, hanno radicalmente cambiato i rapporti di forza: per l’impero sovietico, oramai in declino, si è trattato di un arretramento geopolitico a dir poco rilevante. La parte controllata oggi dal Cremlino si limita ad una striscia che va dalla città balneare di Soci, al mare di Azov, di fronte all’Ucraina e, proprio qui a Sebastopoli, la flotta russa manterrà le sue basi militari fino al 2017. Romania e Bulgaria (entrambe membri della Nato) accoglieranno sulle loro coste le aree di addestramento americane. Georgia ed Ucraina stanno spingendo per entrare nell’Alleanza atlantica, giustificate dalla necessità di consolidare l’assetto dei Balcani. Lo spazio del Mar Nero è diventato una zona di confronto aperto tra due concezioni opposte: quella euroatlantica e quella filorussa.
Leggi il seguito di questo post »

Posted in MONDO | 2 Comments »

Salvatore Borsellino: Illegalità di Stato

Posted by paolo fichera su ottobre 25, 2007

giustizia1.jpg

Invitiamo tutti alla lettura della lettera di Salvatore Borsellino pubblicata sul blog di Luigi Metropoli (Vocativo), inerente alla notizia dell’avocazione da parte della Procura Generale dell’inchiesta Why Not al Procuratore De Magistris.

qui:
http://vocativo.splinder.com/post/14423796#comment

Posted in MONDO | Leave a Comment »

Intersezioni Babeliche a Udine

Posted by Mauro Daltin su ottobre 23, 2007

copertina_intersezioni2.jpg

BIBLIOTECA CIVICA “V. JOPPI” DI UDINE – FONDAZIONE CRUP DI UDINE – KAPPA VU EDIZIONI

PRESENTANO

Venerdì 26 ottobre – ore 18.00 – Sala Ajace – Piazza Libertà – Udine

Intersezioni Babeliche.
Lingue dominanti e lingue dominate nella letteratura

di Leo Zanier, Bozidar Stanisic, Angelo Floramo, Manuela Bisconcin, Alessandra Kersevan, Mauro Daltin, Melita Richter

Intervengono:
Alessandra Kersevan
Angelo Floramo
Bozidar Stanisic
Manuela Bisconcin
Romano Vecchiet

Introduce:
Giampaolo Carbonetto
(capo-redattore Cultura Messaggero Veneto)
Leggi il seguito di questo post »

Posted in COMUNICATI STAMPA | Leave a Comment »

Tirana Art Center

Posted by paolo fichera su ottobre 22, 2007

Tirana Art Center

http://www.tiranartcenter.com/

Posted in ARTI LUNGO LE FRONTIERE | Leave a Comment »

BIRRA – Bagarre Internazionale Riviste Alternative

Posted by paolo fichera su ottobre 22, 2007

birra-boh2.jpg

BIRRA – Bagarre Internazionale Riviste Alternative

Ospitato dal festival Umbria Libri 2007 (7-11 novembre, Perugia) debutta il primo meeting delle riviste letterarie: BIRRA, Bagarre Internazionale Riviste Alternative.

L’obiettivo di BIRRA è di dare alle riviste una possibilità di confronto e visibilità, aprendo a tutti un mondo spesso conosciuto solo agli addetti ai lavori – insomma, le riviste sono interessanti. Anche se di mestiere non fai l’editore.

L’epicentro delle attività di BIRRA sarà lo stand, costantemente animato da letture a sorpresa, presentazioni e musica. Qui sarà possibile conoscere, comprare o prendere in omaggio oltre 40 riviste letterarie italiane e internazionali (PAGINAZERO è presente), che partecipano con entusiasmo a questo nuovo progetto.

BIRRA però vuole essere anche e soprattutto l’occasione per riflettere sul senso, sulla funzione e sullo stato delle riviste letterarie in Italia e nel mondo. Ecco perché ha organizzato due incontri-tavole rotonde di grande interesse, con numerosi ospiti.
“The rivista connection” (venerdì 9 novembre, ore 16.30) è dedicata alla scena americana, inglese e canadese, dove le riviste sono un modello vincente. Saranno presenti Angela Petrella e Jordan Bass (McSweeney’s, The Believer, Wholphin), Helen Gordon (Granta) e Craig Davidson (The Fiddlehead, Event, Prairie Fire e SubTerrain, autore di Rust & bones e Fighter). Modera Marco Cassini (Minimum Fax).
“Camera con rivista” (domenica 11 novembre, ore 16.30) coinvolge numerosi attori del panorama editoriale nazionale. Interverranno Gianluca Morozzi, Paolo Nori, Stefano Bertini, Matteo B. Bianchi, Teo Lorini, Michele Barbolini, Marco Drago, Gabriele Dadati, Marco Candida e Arnaldo Colasanti.

Per chiudere in bellezza, ogni sera la gang, gli ospiti e gli amici di BIRRA rockeggeranno nei locali del Caffè Loop (Via della Viola, 19) per continuare la festa fino a notte fonda, con concerti dal vivo, DJ set e fiumi di birra.

Per informazioni:
www.birrariviste.it
www.umbrialibri.com

Ufficio stampa BIRRA:
Danilo Deninotti
+ 39 339 58 26 499
linguaasonagli@gmail.com

Posted in RIVISTA PAGINAZERO | 1 Comment »

Al governo Prodi

Posted by paolo fichera su ottobre 20, 2007

Leggere qui:

http://www.petitiononline.com/nolegglp/

Posted in MONDO | Leave a Comment »

“Voci di pace e di libertà. Nel secolo delle guerre e dei genocidi”

Posted by katpa su ottobre 1, 2007

Presentazione del secondo volume di Anselmo Palini, “Voci di pace e di libertà” presso il Forum Austriaco di Cultura di Roma, viale B. Buozzi 113 – venerdì 5 ottobre 2007,  ore 18.00.

Il Novecento raccontato attraverso i volti di chi ha cercato di resistere alla violenza affermando il
proprio diritto alla pace e alla libertà: Anna Achmatova, la poetessa che diede voce al dramma
di quanti in Russia furono ingiustamente incarcerati dal potere comunista; Josef Mayr-Nusser,
il giovane altoatesino che pagò con la vita la scelta coraggiosa di non giurare fedeltà a Hitler; i
tredici docenti universitari che nel 1931 si rifiutarono di scendere a compromessi con il fasci-
smo; Etty Hillesum, la giovane donna ebrea che nell’inferno della Shoah seppe riscoprire Dio e
affermare la bellezza della vita. Un libro che fa memoria del bene, per togliere dall’oblio o dalla dimenticanza quei personaggi che
hanno avuto la forza di non arrendersi al male e che hanno mantenuto acceso un piccolo lume
nel buio della notte.

Anselmo Palini è docente di Materie Letterarie nella Scuola Superiore. Nei suoi studi ha approfondito in
particolare i temi della pace, dell’obiezione di coscienza, dei diritti umani e, più recentemente, le problema-
tiche connesse con i totalitarismi nel XX secolo. Fra i suoi scritti ricordiamo, pubblicato dall’Editrice AVE,
Testimoni della coscienza. Da Socrate ai nostri giorni, che nel 2006 ha ricevuto il premio Capri San Michele
sezione Giovani.
Intervengono:
ANSELMO PALINI, insegnante
PAOLO GIUNTELLA, giornalista
CHRISTOPH HARTUNG von HARTUNGEN, storico
Modera: WILHELM PFEISTLINGER, vice-direttore Forum Austriaco di Cultura
Con la presenza di:
ALBERT MAYR-NUSSER, figlio di Joseph Mayr-Nusser
FABIO CORAZZINA, coordinatore nazionale Pax Christi
Accompagnamento del gruppo musicale MADAR (www.madar.it)

Per ulteriori informazioni: http://www.editriceave.it

Posted in COMUNICATI STAMPA | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 27 follower