PaginaZero

RIVISTA DI CULTURE DI FRONTIERA

Archive for 5 marzo 2008

Dmitrij Medvedev, il delfino di Putin

Posted by pasha39 su marzo 5, 2008

medv4.jpg
Leggi il seguito di questo post »

Posted in MONDO | Leave a Comment »

Tenzin Tsundue: La Poesia in marcia contro il Regime cinese

Posted by paolo fichera su marzo 5, 2008

tenzin_tsundue.jpg

Lettera di Tenzin Tsundue, giovane e importante poeta Tibetano esule in India. Il 10 Marzo partirà la lunga marcia dei Tibetani per raggiungere il loro paese, proprio nel momento in cui in Cina si apriranno i giochi olimpici.

________

Caro Amico/ Cara Amica

E’ arrivato il tempo per me di tornare in Tibet. L’ultima volta che ci andai nel 1997 – dopo la mia laurea – fui arrestato dalle autorità cinesi; sono stato picchiato interrogato e mi hanno lasciato senza cibo, quindi venni espulso dal Tibet dopo che mi avevano tenuto rinchiuso in prigione per tre mesi a Lhasa e Ngari. Avevo raggiunto il Tibet a piedi da solo attraversando le montagne Hymalaiane partendo dal Ladakh.

Undici anni dopo ritornerò in Tibet a piedi anche questa volta. Senza chiedere il permesso ritornerò a casa mia. Perchè dovrei preoccuparmi dei documenti emessi dal regime coloniale cinese, che non solo ha occupato il Tibet, ma anche ha messo il Tibet sotto un regime militare e fa vivere il nostro popolo in tirannia e sotto una brutale repressione giorno dopo giorno da cinquant’anni?

Il 2008 è una grande opportunità che il movimento tibetano ha di mostrare le ingiustizie che i tibetani stanno subendo proprio mentre la Cina sta per attrarre l’attenzione dei media internazionali.
Prenderò parte alla marcia “del ritorno” che partirà da Dharamsala verso il Tibet, e viene organizzata dal “Movimento d’Insurrezione del Popolo Tibetano” uno sforzo comune messo assieme da cinque grandi Organizzazioni non governative tibetane: Il congresso dei giovani tibetani, L’associazione Donne Tibetane, Il Movimento Tibetano Gu-Chu_Sum (un associazione di ex-prigionieri tibetani), Il Partito Democratico tibeano, e gli Studenti per la libertà del Tibet, India.
Leggi il seguito di questo post »

Posted in MONDO | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 27 follower